Forcellone KTM

È nei lunghi inverni che i garagisti tirano su i loro progetti, muniti di papala, metodo e pazienza.

In questi scatti vi mostro come si – ricarica – (gergo adoperato per restaurare un metallo scalfito dell’usura) per riportarlo ai fasti di un tempo, in questo caso quelli di un forcellone posteriore KTM 250, anno Domini 1987, vecchia gloria che ha solcato le piste da cross… ma anche boschi, riserve, campi.

La caparbietà lo farà tornare al sole degli anni ruggenti.

Altri lavori:

Riparazione cerchio Giulia Quadrifoglio

Riparazione carrozzeria Porsche Cayenne

Riparazione sponda sollevabile